Montella Net Homepage
Una parola per volta per imparare il dialetto montellese
sbalangà : spalancare finestre, porte
Clicca per aprire il vocabolario
Studio tecnico realizzazione manualistica e analisi rischi.
Erbario

Issopo

Pianta erbacea perenne, cresce nei terreni aridi, sassosi. Fiorisce in estate ed in autunno. Appartiene alla famiglia delle Labiate.
Ha caule eretto (30-60 cm.), lignificato alla base, ramoso; foglie opposte, verdi, glabre o pubescenti, quasi sessili, di grandezza media; fiori ascellari di brattee ovato lanceolate, in glomeruli multifìori; corolla bilabiata, azzurra, raramente bianca; frutto di quattro acheni, oblunghi.
Si adopera l'intera pianta che, raccolta all'epoca della fioritura, essiccata all'aria, all'ombra, contiene un olio essenziale, acido malico, resina ecc.
L'essenza di issopo ha potere epilettogeno ed è controindicata nei soggetti facilmente eccitabili.
Ottimo balsamico nelle affezioni bronchiali, fluidificando il catarro e stimolando l'espettorazioni.
Ha gusto di menta, leggermente amaro, ed è usato come aromatizzante nei liquori. Col bel colore azzurro dei fiori, bordure, cespugli o siepi hanno effetto decorativo e se ne consiglia la coltura nei giardini.

oppure Condividi

Costruisci Montella Net con noi

Segnalaci gli errori, i commenti e/o le critiche riguardo questo contenuto o in generale. Saremo felici di rispondere e migliorare Montella Net grazie al tuo aiuto.

Nome


La tua e-m@il



Inserisci la parola nell'immagine


Commento