Montella Net Homepage
Una parola per volta per imparare il dialetto montellese
strubbìtico : uomo di carattere difficile; cibo che disgusta
Clicca per aprire il vocabolario
Vendita Castagne e derivati
Erbario

Oleandro

Cresce nei terreni umidi, alluvionali, ed è coltivato a scopo ornamentale. Fiorisce in primavera ed estate. Appartiene alla famiglia delle Apocinacee.
Arbusto sempreverde, cespuglioso, con caule e rami cretti; foglie opposte o ternate, picciuolo breve, lanceolate, coriacee; fiori grandi, rossi, raramente bianchi, con lieve profumo; frutto composto di due follicoli con numerosi semi tomentosi. L'Oleandro è una pianta velenosa.
Si adoperano le foglie che, raccolte quando hanno raggiunto il completo sviluppo e disseccate, di sapore amaro, inodore, contengono due alcaloidi (oleandrina e pseudocurarina) il primo attivo il secondo inerte, neriina e neriantina (glucosidi), sostanze tanniche, zucchero, grassi e resine.
La droga è particolarmente indicata nelle insufficienze cardiache delle persone anziane.

oppure Condividi

Costruisci Montella Net con noi

Segnalaci gli errori, i commenti e/o le critiche riguardo questo contenuto o in generale. Saremo felici di rispondere e migliorare Montella Net grazie al tuo aiuto.

Nome


La tua e-m@il



Inserisci la parola nell'immagine


Commento