Montella Net Homepage
Una parola per volta per imparare il dialetto montellese
sckÓndo : spavento
Clicca per aprire il vocabolario
    Storia   Monumenti   Personaggi   Itinerari   La castagna   Dialetto   Canzoni popolari   Poesie popolari  
Promodisplay Ŕ specializzata in progettazione e realizzazione di siti web, espositori e materiale pubblicitari per il punto vendita.

Montella


Storia (16)

Goti e Bizantini

Verso la fine del secolo V, l'Irpinia era controllata dai Goti, che ne furono padroni fino al 553, quando proprio in Campania, subirono sconfitte decisive ad opera dei Bizantini.

Monumenti (8)

Il Castello

Il carattere di costruzione nella parte pi¨ antica Ŕ peculiare dei Romani, anche se la struttura d'insieme viene assegnata ai Longobardi. Fu costruito per difesa contro eventuali sommosse irpine e richiamasse ad una prudente ubbidienza chi fosse tentato di attuare propositi di ribellione.

Itinerari (18)

Valle della Caccia

Per chi volesse vivere un giorno nella natura incontaminata della nostra Irpinia, si consiglia una passeggiata di suggestivo effetto: La Valle della Caccia, sita nel comune di Senerchia, sul lato destro del Sele.

Innocenzo Lucio
Umanista e poeta insigne che fiorý nel 1512.

Giacchino Cappetta
E' la filastrocca che narra del Rione Serra, privo persino di un calzolaio. Tra un bicchiere di vino e l'altro, di chi canta, viene fuori la miseria imperante del tempo.


La conservazione
Le castagne sono frutti di difficile conservabilitÓ.
Il prodotto raccolto Ŕ facilmente deperibile ed il produttore, se non ricorre a particolari operazioni per prolungarne la conservabilitÓ, deve venderlo entro pochi giorni dalla raccolta.