Montella Net Homepage
Una parola per volta per imparare il dialetto montellese
nghiùre : chiudere
Clicca per aprire il vocabolario
Promodisplay è specializzata in progettazione e realizzazione di siti web, espositori e materiale pubblicitari per il punto vendita.
Erbario

Parietaria

Pianta annuale o perenne, aderente ai muri ed alle rocce, nei luoghi umidi.
Fiorisce dalla primavera all'autunno.
Appartiene alla famiglia delle Urticacee.
Nota fin dall'antichità, e menzionata da Plinio, particolarmente colpito dalla caratteristica di questa pianta di affondare le radici nei vecchi muri, sgretolandone la malta.
Ha fusto eretto o prostrato, ramificato; radici lunghe e tenaci; foglie picciuolate, oblunghe lanceolate; i fiori, in gruppi di cinque-sei, sono appaiati, all'ascella delle foglie; frutto un achenio.
Si adopera l'intera pianta che, raccolta alla fioritura, va essiccata rapidamente, in locale asciutto e ventilato, prima che le foglie anneriscano.
Contiene sostanze tanniche ed amare, mucillaggine, nitrato di potassio ecc.
Diuretico, si usa nella malattie delle vie urinarie, quando vi è processo infiammatorio, specialmente blenorragia, cistite e nefrite. È usata nella idropisia.
Popolarmente usato anche nei postumi di malaria.
Nelle dermatiti croniche, sono comunemente adoperati i cataplasmi della pianta fresca, triturata.

oppure Condividi

Costruisci Montella Net con noi

Segnalaci gli errori, i commenti e/o le critiche riguardo questo contenuto o in generale. Saremo felici di rispondere e migliorare Montella Net grazie al tuo aiuto.

Nome


La tua e-m@il



Inserisci la parola nell'immagine


Commento