Montella Net Homepage
Una parola per volta per imparare il dialetto montellese
scaruto : decaduto sia economicamente che fisicamente
Clicca per aprire il vocabolario
    Storia   Monumenti   Personaggi   Itinerari   La castagna   Dialetto   Canzoni popolari   Poesie popolari  
Promodisplay Ŕ specializzata in progettazione e realizzazione di siti web, espositori e materiale pubblicitari per il punto vendita.
Dialetto
Il cerca parole
Inserite la parola in Italiano o in Montellese cercheremo tra le parole dialettali e le loro definizioni.

Dizionario Montellese-Italiano

cacab¨zaro catapuzia: erba di potente effetto purgativo
cacagliÓ tartagliare
cacagli¨so e cacÓglio balbuziente
cÓccao caldaia in cui si coagula il latte
caccaˇtto caldaia da appendere alla catena del focolare
caccavŔddra caldaia piccola
cacˇne apertura superiore della botte; uomo che ha paura di tutto
cafu˛rchio tugurio
cainÓto cognato
caiˇla gabbia; donna fisicamente rilassata
calafýÓ spingere gi¨ nel mosto le vinacce che galleggiano su di esso
calandrŔddra allodola; sole a solleone
calÚre scoiattolo
cÓmba bruco che rode le foglie delle piante
cambŔ per niente! neanche a dirlo
camŔle cammello, uomo incantato, stordito
cammerÓto carne di maiale affetta da cisticercosi
campoliÓ vivere alla giornata; arrangiarsi
candrýb˛la recipiente di latta mal fatto; donna grossa e mal formata
caniÓ irritare
cannacÓmbera recipiente rotondo di legno di faggio, per deporvi il grano
cannÓcca collana
cannarýzia ghiottoneria, golositÓ
cannarˇne esofago
cannaruˇzzo esofago
cannar¨to goloso
cannavÓle uomo grosso e disordinato; terreno a canapa, terreno ben coltivato
canniÓrisi spaccarsi, detto del legno
canzýrro maiale
caocenÓro impasto di calce
cÓolo cavolo
caolosci˛re cavolfiore; uomo di poco valore
caorÓra caldaia
caorcýŔddro piccola caldaia da appendere alla catena del focolare
capÓno specie di giacca rustica e pesante in pelle di capra o pecora usata dai pastori
capif˛rca il punto dove il tronco si divide in rami
capomýlla camomilla
capozziÚddro caporione; prepotente
cappiŔddro cappello
cappˇccia cavolo, cappuccio
cara¨gnolo foruncolo
carcatiŔddro uva dagli acini fitti
cardˇne cardo; uomo chiuso, poco socievole
carnŔtta malvagio, astuto
car˛fano garofano
carolý tarlare
carosŔddra tipo di grano duro
carosiŔddro salvadanio
car˛ta bartabietola rossa
carpecÓto butterato dal vaiuolo
carpichiÓ rendere ineguale una superficie liscia
carrÓro sentiero non carrozzabile. Etimologicamente avrebbe significato il contrario: via per carri
carrýddro castellina di quattro noci
carru˛zzo catasta di legna
casÓzza bica di frumento
casckat¨ro crivello per le castagne piste
casckavÚglia piccola prugna selvatica
cascolÓ uscire dal riccio, dal mallo; cominciare a cadere
cÓscolo che cade senza mallo o senza riccio
catar˛zza radice della rapa; testa grossa e vuota
cataruzz¨to testardo
caticatÓscia lucciola
cÓto secchio
catu˛io stalla
catu˛zzo carbonaia; uomo rozzo, grossolano
caucir˛gnola calcinaccio
cavatiÚddro gnocco
cazzerÓ stupido
cŔca cicatrice, graffio
cecal¨ccolo gnocco: cecal¨ccolo
cecÓta bacata, detto di castagna
ceccolatŔra bricco per preparare cioccolato o caffŔ
cÚcene vaso panciuto per l'acqua con due anse e bocca stretta
cÚcere cece
cecerˇne uomo grosso
cechiÓ graffiare
celÓta recipiente di stagno per attingere acqua
cemmenŔra camino
cendrÚlla bulletto
cenýce brace minuta e cenere calda
cŔoza gelso bianco e suo frutto; uomo pericoloso di cui si deve diffidare
cepˇddra cipolla
ceraf˛glia o cerafuoglio trifoglio
ceraso ciliegio e ciliegia
ceras¨lo girasole
cŔrmene trave principale del tetto
cernoliÓ fare una scrollata di spalle; vezzeggiarsi
cŔrza quercia
cest¨nia testuggine; donna brutta e piccola
cevÓ imbeccare gli uccelli; della miccia che brucia lentamente
cevÚttola civetta; ragazza che si mette in vista, per attirare su di sÚ l'attenzione maschile
chiachiŔllo uomo da poco, del quale non conviene fidarsi
chiafaniÓ sprofondare delle bestie con le zampe nel fango
chiÓnga beccheria, macello
chianýzzo luogo pianeggiante
chianu˛zzo pialletto
chiÓrfo moccio
chiarf¨so moccioso
chiattýddro piattola; uomo piccolo e malizioso
chiavittiÓ far rumore con la chiave nella toppa
chiÓzza Piazza
chiechiŔrchia cicerchia
chýinco mattone sul quale si cuociono pizze di granturco
chiirichi˛ccola e chi˛cca sommitÓ della testa, cocuzzolo
chi˛chiaro calzare ottenuto applicando strati di stoffa vecchia sotto un paio di calze; uomo stupido, buono a nulla
chi˛ppeta pioggia
chý¨mmo piombo
chi¨ppo pioppo
chiurnýcchio crivello
chiuviddrichiÓ piovigginare
ciampitti cioce
ciamu˛rro raffreddore
cianfr˛ne scarpa grossa; persona grossolana
ciarÓoli ghette di pezze di sacco legate con corda, che usavano i contadini, quando lavoravano la terra umida e appiccicaticcia
ciarÓolo ciarlatano
cýcino Fiasco panciuto dal collo lungo e stretto. Il nome sembra derivare, appunto, dalla sua forma simile ad un cigno che in latino Ŕ detto Cicnus.
ciÚozo gelso nero e suo frutto
ciŔrro cerro
cýfaro lucifero; ragazzo che non si pu˛ domare; uomo pessimo
cigliaro estremitÓ dell'aia
cýglio aculeo; parte terminale di un ramo; germoglio
ciniŔro morbido; tenero; soffice
ci˛ffa ciocca; nodo a farfalla
ciombÓ perdere l'uso delle gambe
ciombýa paralisi delle gambe
cýppo legno su cui si battevano le castagne
citr¨lo cetriolo; stupido
ciucciuliÓto picchiettato, della frutta colpita dalla grandine
ci¨mbo paralizzato con le gambe; uomo indolente
ci¨nga qualsiasi cosa
ciu˛tto grasso
cývo imbeccata
coccetŔddra pasta a conchiglietta
cocchiÓra mestolo da cucina ; cazzeruola
c˛cchiola corteccia, guscio
c˛ccia conchiglia; testa
coccovÓia civetta; donna brutta, non bene sviluppata
cocˇzza zucca
coddrÓto fascio di legna o altro che le donne portano in testa
cofanat¨ro tinozza di legno per il bucato; donna sproporzionata e ridondante in alcune parti del corpo
cofÚcchia berretto vecchio; donna di cattiva fama
cognÓto scure doppia per spaccare la legna
cogn¨lo zeppa
colarýno intestino retto
colŔrico triste, depresso
commogliÓ coprire
cˇncole coccio di embrice
condr˛ra ore calde del pomeriggio
congalý corrompersi, guastarsi
c˛nnola culla
conzýma concime
copŔto torrone
cornÓla corniola
cornÓle abbaino
cornÚce angolo
c˛rova arcione del basto
cˇta letame
c˛teca cotenna
c˛zza vaso di terracotta o anche di legno
cozze Vasellame di legno per la cucina.
cˇzzeca crosta
cozz¨ta noce col mallo
crai domani
crenzÓrisi credere
crescŔnte lievito
crÚste setole del maiale
crýscito lievito
cristariÚddro falconetto
crisu˛mmolo albicocco
cr˛cchia bastone
crocchietŔddra topo piccolo
cr˛scka combriccola per mal fare
crurýo che non cuoce bene
cucca burla
c¨ccio coniglio
cucuzziŔddro zucchino; testa vuota
cuffiÓ burlare
cu˛ppo ramaiolo
cu˛ppolo Berretto
cu˛scino la parte in paglia di una sedia; donna grossa e malformata ; fondo di un cesto c¨pa: via fra siepi folte; luogo dove si gettano le immondizie
cuppýtolo imbuto
cupp¨to concavo
c¨rcio senza coda, detto di cane, di maiale
c¨rmo stelo del grano mietuto

oppure Condividi

Costruisci Montella Net con noi

Segnalaci gli errori, i commenti e/o le critiche riguardo questo contenuto o in generale. Saremo felici di rispondere e migliorare Montella Net grazie al tuo aiuto.

Nome


La tua e-m@il



Inserisci la parola nell'immagine


Commento