Montella Net Homepage
Una parola per volta per imparare il dialetto montellese
abberevà : restar vedovo o vedova
Clicca per aprire il vocabolario
    Storia   Monumenti   Personaggi   Itinerari   La castagna   Dialetto   Canzoni popolari   Poesie popolari  
Poker Color a Montella AV vendita di Pitture Vernici Decori Rifiniture Parati Tende Cornici Accessori
Personaggi

Giuseppe Maria Palatucci

"Nasce a Montella il 25 aprile 1892, entrò nel 1906 nel monastero di S.Maria del Monte a Montella ove compì gli studi e fece il noviziato. Nel 1912 conseguì la laurea in filosofia presso la Pontificia Università Gregoriana e nel 1920 la laurea in teologia presso la Pontificia Facoltà Teologica San Bonaventura in Roma. Il 22 maggio 1915 fu ordinato sacerdote e celebrò la sua prima messa nella chiesa di San Silvestro a Montella. Nel 1921 insegnò filosofia e divenne vice direttore del Collegio Serafico di Roma. Nel 1923 fu nominato rettore del Collegio Serafico di Ravello. Il 16 agosto 1937 venne nominato vescovo di Campagna posizione che mantenne fino al suo decesso nel 31 marzo 1961. Nel 1940, il regime fascista fece allestire a Campagna due campi di concentramento per ebrei. Giovanni Palatucci, funzionario di polizia a Fiume, era nipote del vescovo. Si accordarono per far affluire a Campagna i perseguitati, che Giovanni non riusciva a far espatriare. Così molti poterono salvarsi. Alla memoria del vescovo francescano, il 25 aprile 2007, il Presidente della Repubblica ha assegnato il massimo riconoscimento al merito civile. È sepolto nella Chiesa di S. Francesco a Folloni insieme con i fratelli Antonio e Alfonso, l'uno e l'altro più volte ministri provinciali dei Minori Conventuali e membri dell'Almo Collegio Teologico di Napoli."

oppure Condividi

Costruisci Montella Net con noi

Segnalaci gli errori, i commenti e/o le critiche riguardo questo contenuto o in generale. Saremo felici di rispondere e migliorare Montella Net grazie al tuo aiuto.

Nome


La tua e-m@il



Inserisci la parola nell'immagine


Commento